Nextville - logo

News e articoli

14 Maggio 2020

Decreto Rilancio, confermato superbonus al 110%

(Redazione Nextville)

Nella serata di ieri arrivata la notizia dell'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri dell'atteso decreto-legge "Rilancio". Confermata l'introduzione della superdetrazione del 110% per sismabonus ed ecobonus.

Il nuovo decreto-legge introduce numerose misure in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Finalmente si conoscono alcuni dettagli in più riguardo una delle misure maggiormente attese: la detrazione del 110% per gli interventi di efficientamento energetico (ecobonus) e di riduzione del rischio sismico degli edifici (sismabonus), oltre che per gli interventi ad essi connessi relativi all’installazione di impianti fotovoltaici e colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

Per tali interventi "in luogo della detrazione, il contribuente potrà optare per un contributo sotto forma di sconto in fattura da parte del fornitore, che potrà recuperarlo sotto forma di credito di imposta cedibile ad altri soggetti, comprese banche e intermediari finanziari, ovvero per la trasformazione in un credito di imposta". Il nuovo superbonus si applicherà alle spese sostenute tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2021.

Altro interessante provvedimento relativo al settore energetico prevede la riduzione della spesa elettrica per le utenze elettriche connesse in bassa tensione diverse dagli usi domestici, attraverso una rideterminazione da parte di Arera delle tariffe di distribuzione e di misura dell’energia elettrica nonché deele componenti a copertura degli oneri generali di sistema, per i mesi di maggio, giugno e luglio 2020.

Confermata anche l'introduzione di un "buono mobilità", pari al 60% della spesa sostenuta e comunque non superiore a euro 500, a partire dal 4 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché di veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, quali segway, hoverboard, monopattini e monowheel ovvero per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture. Inoltre è stato incrementato di 100 milioni, per l'anno 2020, il Fondo per l’acquisto di autoveicoli a basse emissioni di CO2.

Tutte le misure fin qui elencate sono riportate nel comunicato stampa, uscito al termine del Consiglio dei Ministri di ieri sera. L'ultima bozza disponibile del provvedimento, precedente all'ingresso del testo in Cdm, contiene ulteriori misure in tema di energia, come ad esempio il sostegno al meccanismo dei Certificati Bianchi.

In ogni caso, è attesa a breve (forse già stasera) la pubblicazione del decreto-legge in Gazzetta ufficiale. Non appena avremo a disposizione il testo ufficiale, approfondiremo con maggiore dettaglio tutte le novità energetiche del provvedimento.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google