Nextville - Energie rinnovabili e Efficienza energetica

News e articoli

6 Giugno 2012
Pareti verdi per l'efficienza energetica della casa e dell'azienda
(Emiliano Angelelli)

Kyocera, azienda giapponese leader nella produzione di celle solari, ha realizzato pareti verdi in venti delle sue sedi nel mondo in modo da ridurre l'utilizzo dei condizionatori elettrici.

Non solo i tetti, ma anche le pareti verdi (composte di piante rampicanti, vedi foto) sono un metodo efficace per ottenere il raffrescamento estivo degli edifici in modo naturale e senza dispendio di energia elettrica. Grazie ad esse, infatti, vengono bloccati i raggi solari e si ottiene un abbassamento delle temperature dei muri degli edifici ombreggiati e delle stanze all'interno, anche grazie all'effetto traspirante delle foglie. Di conseguenza si riduce anche l'utilizzo degli impianti di aria condizionata.

Sulla base delle misurazioni effettuate da Kyocera, i muri ombreggiati presentano una riduzione di 15 gradi centigradi rispetto a quelli esposti direttamente ai raggi del sole.

Non solo, la presenza di vegetazione contribuisce anche a ridurre le emissioni di anidride carbonica in atmosfera. L'azienda giapponese ha fatto crescere una quantità di pareti verdi che corrisponde a 616 metri di lunghezza per una superficie totale 2.479 metri quadrati, in grado di assorbire 8.676 kg di anidride carbonica all'anno, pari a quella assorbita da 620 alberi di cedro.

Kyocera ha realizzato un sito esplicativo sulle pareti verdi (vedi Riferimenti) e sulle proprie attività in questo senso, dedicando un'intera parte di esso alla costruzione "fai da te" attraverso questa semplice tecnica di raffrescamento. Per chi voglia seguire l'esempio, a casa come in azienda.

Segnala questa pagina su:
             
© Copyright riservato - riproduzione vietata Edizioni Ambiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google