Nextville - logo
Normativa in cantiere
Prassi
Documentazione
Commenti e sintesi

(aggiornamento marzo 2019)

 

Diverse sono le norme con cui la Regione Molise promuove, incentiva e regola gli ambiti legati alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica. Segue un quadro che raccoglie le principali norme in materia.

 

Autorizzazioni impianti a fonti rinnovabili

 

L'Autorizzazione unica per gli impianti a fonti rinnovabili in Molise è regolata sia da norme nazionali sia da interventi regionali. Con la Dgr 4 agosto 2011, n. 621 la Regione Molise ha recepito le Linee guida nazionali, sostanzialmente riproducendo le disposizioni nazionali, comprese le novità del Dlgs 28/2011.

In materia di Autorizzazione unica, la competenza è della Regione. Con determina dirigenziale n. 1064 del 27 marzo 2018, la Regione ha approvato la versione aggiornata della modulistica relativa al procedimento di Autorizzazione unica. Con Dgr n. 58 del 26 febbraio 2019, la Regione ha rivisto le modalità di calcolo degli oneri istruttori da applicare ai procedimenti per il rilascio delle autorizzazioni uniche.

La Procedura abilitativa semplificata (Pas) segue i dettami stabiliti a livello nazionale dal Dlgs 28/2011.

Indicazioni sulle aree non idonee e sul corretto insediamento sul territorio degli impianti alimentati da fonti rinnovabili sono contenute sia nella legge regionale 7 agosto 2009, n. 22 sia nella successiva Dgr 4 agosto 2011, n. 621. La Lr 16 dicembre 2014 n. 23 contiene inoltre specifiche indicazioni in merito alla compatibilità ambientale di impianti eolici con potenza > 300 kW.

 

Certificazione energetica degli edifici

 

La Regione Molise non ha legiferato in materia di certificazione energetica degli edifici. Si applica quindi la normativa nazionale, che è basata sul Dlgs 19 agosto 2005, n. 192.

 

Pianificazione e programmazione in materia di energia

 

Con Dgr 11 luglio 2017, n. 133, la Regione ha approvato il Piano energetico ambientale regionale (Pear).