Nextville - logo
Normativa in cantiere
Commenti e sintesi

(aggiornamento marzo 2018)

 

Diverse sono le norme con cui la Regione Sardegna promuove, incentiva e regola gli ambiti legati alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica. Segue un quadro che raccoglie le principali norme in materia.

 

Autorizzazioni impianti a fonti rinnovabili

 

Spetta alla Regione la competenza in materia di Autorizzazione unica di impianti a fonti rinnovabili.

Le Linee guida regionali in materia di Autorizzazione unica sono state fissate dalla prima dalla Dgr 1° giugno 2011, n. 27/16, poi quasi completamente sostituita dalla Dgr 23 gennaio 2018, n. 3/25.

La Dgr 7 agosto 2012, n. 34/41 ha approvato le Linee guida per l'autorizzazione degli impianti geotermici.

La parte "superstite" della Dgr 1° giugno 2011, n. 27/16 (quella cioè che non è stata sostituita dalla Dgr 23 gennaio 2018, n. 3/25) individua le aree non idonee alla realizzazione di impianti fotovoltaici a terra e conferma la validità di quanto disposto dalla Dgr 3/17 del 2009 per gli impianti di fonte eolica, modificandone alcune parti per rendere le regole coerenti con le modifiche intervenute a livello nazionale.


Con Dgr n. 40/11 del 7 agosto 2015, la Giunta regionale ha provveduto ad una più organica individuazione delle aree e dei siti non idonei all'installazione degli impianti eolici. Tale provvedimento va a sostituire, per le parti con esso in contrasto, le norme regionali previgenti in materia.

 

Certificazione energetica degli edifici

 

La Regione Sardegna non ha legiferato in materia di certificazione energetica degli edifici. Si applica quindi la normativa nazionale, che è basata sul Dlgs 19 agosto 2005, n. 192.

 

Con la Determinazione direttoriale 170/2015, la Regione ha stabilito che, in attesa della implementazione del sistema informatico per l'invio dell'Ape, il certificatore potrà trasmettere copia del Attestato solo tramite posta elettronica certificata, con firma digitale del professionista.

 

Pianificazione e programmazione in materia di energia

 

Con la Dgr Sardegna 2 agosto 2016, n. 45/40, la Regione ha approvato il Piano energetico ambientale regionale 2015-2030.