Nextville - logo

Comunicare l'energia

7 Maggio 2013

Rinnovabili: chi vuole uccidere la verità? Il vero ruolo del fotovoltaico in Italia

(Redazione Nextville)

Nel pamphlet "Rinnovabili: chi vuole uccidere la verità? - Il vero ruolo del fotovoltaico in Italia", pubblicato recentemente da Edizioni Ambiente all'interno della propria biblioteca gratuita online Freebook Ambiente, il Coordinamento FREE (Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica) affronta tutti gli argomenti evocati, snaturati e occultati dai sostenitori delle fonti fossili per denigrare la filiera italiana delle energie rinnovabili. Con ritmo incalzante e lucido affronta i seguaci del “Calunniate, calunniate, qualche cosa resterà” per raccontare e documentare come stanno le cose.

Prima di tutto viene contestato il tono del confronto di idee che, come in alcuni dibattiti televisivi cui siamo stati abituati, predilige le iperboli emotive per evitare di misurarsi sulla sostanza delle scelte da fare e delle soluzioni da trovare. Ripreso il tono di rispetto nel confronto, sono via via illustrati e smontati gli argomenti proposti dai detrattori della filiera. In questo modo viene superata una rappresentazione economica, tecnologica e occupazionale che, nelle sue forme parossistiche, è equiparata ad un’associazione delinquenziale predatrice di territorio più che ad una prospettiva di sviluppo e di futuro per il paese e l’Europa.

Quindi, con pazienza e abile rapidità, emerge una realtà diversa. Sono ricollocati i dati omessi, smantellati rosari di inesattezze, corrette le più gravi imprecisioni, non ultime quelle che concernono i cittadini che, con le energie rinnovabili, non solo risparmiano, ma già si guadagnano l’energia per il futuro. Infatti, per dirla con Don Basilio nel Barbiere di Siviglia, "La calunnia è un venticello, un’auretta assai gentile, che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente, incomincia a sussurrar. Piano piano, terra terra, sotto voce, sibillando, va scorrendo, va ronzando; nelle orecchie della gente s’introduce destramente, e le teste ed i cervelli fa stordire e fa gonfiar" e perciò va subito svelata per quello che è.

E' possibile sfogliare le prima pagine del libro cliccando sull'immagine sotto e scaricarlo gratuitamente iscrivendosi al network di Edizioni Ambiente direttamente dal sito Freebook Ambiente (Vedi Riferimenti).

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google