Nextville - logo
 

Sardegna

Certificazione energetica

Attezione: Questa è una pagina dell'Archivio di Nextville.
Quanto contenuto nel menu di sinistra non viene più aggiornato. Per avere informazioni aggiornate sulle politiche energetiche della regione Sardegna, vi invitiamo a consultare il Dossier Regione Sardegna.

La certificazione energetica degli edifici in Sardegna

La Regione Sardegna non ha legiferato in materia di certificazione energetica degli edifici. 

Si applica quindi la normativa nazionale, che è basata sul Dlgs 19 agosto 2005, n. 192 e sui suoi decreti attuativi, tra cui le Linee Guida nazionali alla certificazione energetica (Dm Sviluppo economico 26 giugno 2009).

Per un approfondimento sull’impostazione della certificazione energetica e sui decreti attuativi (e relativi testi di legge), si veda la voce nel menu di destra.

Con l'Avviso del 19 novembre 2014, l'assessorato all'industria della Regione Sardegna ha stabilito che, a partire dal 2 ottobre 2014, per redarre l'Attestato di Prestazione Energetica "la determinazione della prestazione energetica deve essere effettuata avvalendosi esclusivamente di tale norma, il cui utilizzo è obbligatoriamente previsto dall'articolo 11 del Dlgs 192/2005 come modificato dalla legge 90/2013".

Ricordiamo che il 2 ottobre 2014, l'Ente Nazionale Italiano di Unificazione ha pubblicato la revisione delle parti 1 e 2 della norma UNI TS 11300 che regola il calcolo del fabbisogno energetico degli edifici (per maggiori informazioni vedi la voce "Prestazione energetica degli edifici" nel menu di destra).

Trasmissione dell'APE

Entro 15 giorni successivi alla consegna al richiedente dell'attestato di certificazione energetica, il certificatore energetico deve trasmettere copia del certificato alla Regione:

• tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata alla Regione Sardegna - Servizio energia dell'Assessorato dell'Industria, Viale Trento n. 69 - 09123 Cagliari;

• a mano presso il 5° piano dell’Assessorato dell’Industria – Servizio Energia;

• tramite posta elettronica certificata, con firma digitale del professionista, all'indirizzo: industria@pec.regione.sardegna.it

Attenzione: non sono valide le trasmissioni effettuate tramite posta elettronica non certificata.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google