Nextville - logo

News e articoli

18 Luglio 2012

La folle corsa del contatore GSE: Quinto Conto energia a rischio?

(Filippo Franchetto)

Oggi 18 luglio il contatore fotovoltaico del GSE indica un costo annuo cumulato degli incentivi pari a 6,070 miliardi di euro. La fatidica quota dei 6 miliardi รจ stata raggiunta il 12 luglio, soltanto sei giorni fa.

Come è noto, il Quinto Conto energia scatterà dal 27 agosto; il rischio concreto però è che i 700 milioni messi complessivamente a disposizione per il Quinto Conto possano essere in parte erosi nel corso di questi 45 giorni di transizione da un regime incentivante all'altro.

Ricordiamo infatti che l’articolo 1 comma 4 del Dm 5 luglio 2012 (Quinto Conto energia), stabilisce che “il Dm 5 maggio 2011 [Quarto Conto energia, ndr] continua ad applicarsi … ai piccoli impianti e agli impianti di cui ai Titoli III e IV del medesimo decreto che entrano in esercizio prima della data di decorrenza individuata al comma 3 [cioè prima del 27 agosto, ndr].” E la corsa alle installazioni da parte di chi, giustamente, teme di perdere le più premianti tariffe del Quarto Conto energia, rischia ora di azzoppare un Quinto Conto energia già di per sé poco ambizioso.

Ogni stima al momento pare puramente indicativa e non è facile capire come andrà a finire. Ad esempio, secondo Quotidiano Energia la soglia dei 6,7 miliardi potrebbe essere raggiunta addirittura prima del 27 agosto. Diversa invece l'analisi di Gianni Silvestrini, direttore scientifico di Qualenergia: "La previsione dell’introduzione dei registri ha provocato un’accelerazione della corsa a realizzare impianti prima dell’avvio di questa tagliola. Le risorse disponibili per il quinto conto energia si ridurranno quindi da 700 a 400-500 milioni e con ogni probabilità si esauriranno il prossimo anno, a fronte di installazioni per una potenza di circa 3 GW".

Questo tema sarà anche oggetto di trattazione nel nostro seminario Formazione Energia di Nextville del 23 e 24 luglio: due giornate di approfondimento, per valutare con i nostri esperti  la convenienza di nuove installazioni e il destino degli impianti in via di realizzazione.

» vai al programma dei seminari

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google