Nextville - logo

News e articoli

23 Gennaio 2013

Film sottile CIGS, nuovo record di efficienza dalla Svizzera

(Emiliano Angelelli)

Gli scienziati di Swiss Federal Laboratories for Materials Science and Technology (Empa) hanno ottenuto un nuovo record di efficienza per le celle solari al film sottile: 20,4%.

Si tratta di celle CIGS (rame indio gallio selenio) e il record ottenuto in laboratorio, grazie all'utilizzo di una nuova tecnologia, supera di gran lunga quello stesso raggiunto da Empa nel maggio 2011, ovvero il 18,7%. Ora il passo successivo, secondo i ricercatori, è portare questa nuova tecnologia su scala industriale.

L'efficienza di questa tipologia di celle solari sul mercato è infatti ancora a un livello più basso rispetto ai risultati raggiunti in laboratorio. Ne avevamo parlato su Nextville a maggio dell'anno scorso (vedi Riferimenti), quando il National Renewable Energy Laboratory (NREL), del Dipartimento dell'Energia americano, aveva confermato il nuovo record raggiunto da MiaSolé su moduli flessibili di dimensioni commerciali: 15,5%.

Le celle CIGS possono essere prodotte in maniera più economica rispetto alle celle tradizionali sia grazie all'impiego di una quantità ridotta di materiale e sia tramite il cosiddetto sistema roll to roll, che consente una stampa a rullo a ciclo continuo. Ora grazie al nuovo record di efficienza, se confermato su moduli commerciali, la loro produzione potrebbe divenire ancora più conveniente e competitiva dal punto di vista economico.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google