Nextville - logo

News e articoli

5 Febbraio 2013

Lombardia, all'Arpa i controlli sugli ACE

(Maria Antonietta Giffoni)

Dal 15 febbraio 2013 gli accertamenti sulla corretta applicazione degli obblighi in materia di certificazione energetica degli edifici saranno effettuati dall'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente.

Il 1° gennaio 2013 è avvenuta la fusione di Finlombarda e del Centro per lo sviluppo tecnologico, l'energia e la competitività delle PMI lombarde - CESTEC, entrambe società interamente partecipate da Regione Lombardia.

Dopo la fusione, è Finlombarda l'organismo regionale di accreditamento in materia di certificazione energetica degli edifici e gestisce, per conto della Regione, il portale CENED (Certificazione ENergetica degli EDifici).

Questo nuovo assetto societario non ha previsto, però, la ricomprensione in Finlombarda anche delle funzioni, prima esercitate dal CESTEC, relative all’accertamento, all’irrogazione, alla riscossione e all’introito delle sanzioni per il mancato rispetto delle disposizioni regionali in materia di redazione dell’attestato di certificazione energetica. Con l’art.10 della Legge regionale 12/2012 tali funzioni sono state, infatti, attribuite all'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente.

La definizione delle modalità operative di questo passaggio di compentenze sono state stabilite dalla Determinazione di Giunta 30 gennaio 2013, n. IX/4773.

Dal 15 febbraio 2013 sarà l'ARPA che dovrà verificare la conformità degli attestati di certificazione energetica alla norma, nominare gli ispettori per i sopralluoghi, irrogare e riscuotere le eventuali sanzioni.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google