Nextville - logo

News e articoli

7 Febbraio 2013

Quinto Conto energia, chiarimenti sull'adesione dei produttori ai Consorzi per il riciclo a fine vita dei moduli

(Maria Antonietta Giffoni)

Il GSE comunica ai produttori di moduli fotovoltaici e ai Consorzi (o Sistemi) per il loro riciclo e recupero i termini entro i quali รจ necessario che si adeguino alla norma.

Tra la documentazione utile per l'accesso alla tariffa incentivante del Quinto Conto energia (e anche del Quarto) il soggetto responsabile dell'impianto deve inviare al Gestore dei servizi energetici un attestato di adesione del produttore dei moduli fotovoltaici a un Sistema o Consorzio, che garantisca la completa gestione a fine vita dei moduli stessi.

Per essere riconosciuti come tali, i Sistemi o i Consorzi devono essere in possesso di determinati requisiti stabiliti nel Disciplinare Tecnico per la definizione e verifica dei requisiti tecnici dei Sistemi/Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita pubblicate dal GSE.

I termini per i Sistemi/Consorzi

Il GSE ha stabilito che entro il 15 febbraio 2013 i Sistemi o i Consorzi devono inviare la documentazione necessaria affinché lo stesso GSE possa valutarne l’idoneità, alla luce dei requisiti richiesti dal Disciplinare.

La documentazione, disponibile sul sito del GSE (vedi Riferimenti), deve essere inviata via posta elettronica (la dimensione massima della singola e-mail non può superare i 10 MB) all'indirizzo:

ConsorziSmaltimentoFTV@gse.it

Entro il 28 febbraio 2013 il GSE pubblicherà un primo elenco dei Sistemi/Consorzi ritenuti idonei. L’elenco sarà soggetto ad aggiornamento periodico per tener conto della documentazione fatta pervenire al GSE, successivamente al 15 febbraio 2013, da parte di nuovi Sistemi/Consorzi.

I termini per i Produttori

Entro il 31 marzo 2013, i produttori di moduli fotovoltaici installati su impianti entrati in esercizio nel periodo transitorio (1° luglio 2012 - 31 marzo 2013), dovranno aderire, con riferimento a tali moduli, a uno dei Sistemi/Consorzi inclusi nell’elenco pubblicato dal GSE.

Per dare agio ai Sistemi/Consorzi di adeguarsi alla norma, il GSE aveva concesso un periodo transitorio: dal 1° luglio 2012 e fino al 31 marzo 2013, quelli tra loro non ancora in possesso di tutti i requisiti avrebbero potuto produrre un’attestazione di “possesso parziale dei requisiti”, con l'obbligo di attestare il possesso di tutti i requisiti entro la fine del periodo transitorio.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google