Nextville - logo

News e articoli

22 Febbraio 2013

Conto energia, disponibili le certificazioni fiscali per la ritenuta del 4%

(Maria Antonietta Giffoni)

Il GSE mette a disposizione sul suo portale le certificazioni delle ritenute del 4% operate nel 2012 sulle tariffe incentivanti del Conto energia e utilizzabili in sede di dichiarazione dei redditi, per evitare di pagare due volte la medesima tassa.

Il secondo comma, articolo 28 del DPR 600/73 ha previsto che gli enti pubblici e privati i quali erogano contributi pubblici alle imprese (esclusi quelli per l'acquisto di beni materiali), debbano operare una ritenuta del 4% a titolo di acconto delle imposte sul reddito delle persone fisiche o dell'imposta sul reddito delle persone giuridiche dovute all'erario da chi percepisce il contributo medesimo.

Le tariffe incentivanti erogate in regime di Primo, Secondo, Terzo e Quarto Conto energia sono un contributo pubblico in conto esercizio e quindi sottoposte alla ritenuta d'acconto del 4%.

Non così per le tariffe onnicomprensive del Quinto Conto energia, che seguono un trattamento fiscale differente. Per maggiori informazioni vedi Riferimenti.

L'Agenzia delle Entrate ha stabilito che il Gestore dei Servizi Energetici - in quanto ente incaricato della gestione del contributo pubblico "Conto energia" - deve versare anticipatamente all'erario il 4% sull'ammontare del "contributo erogato a titolo di tariffa incentivante alle imprese, o agli enti non commerciali se gli impianti attengono all’attività commerciale esercitata, mentre non è tenuto ad effettuare la ritenuta nei confronti di soggetti che non svolgono attività commerciale".

Per evitare di pagare quanto già versato, a partire dal 28 febbraio 2013 il GSE mette a disposizione dei soggetti interessanti le certificazioni fiscali che documentano l'ammontare dell'imposta già trattenuta e versata all'erario dal Gestore medesimo.

Esse potranno essere visionate e stampate in formato cartaceo accedendo, con le credenziali personali, all'Area clienti del portale GSE e utilizzate in sede di dichiarazione dei redditi.

Il documento da scaricare porta il nome di “Certificazione ritenute fiscali su tariffe incentivanti fotovoltaico anno 2012”.


Vuoi conoscere più nel dettaglio il trattamento fiscale delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica? Partecipa al seminario della Formazione sull'energia di Nextville, che si terrà il 26 marzo a Milano.

Regime contrattuale e fiscale di rinnovabili ed efficienza energetica
Imposte dirette e indirette sull’acquisto del sito e dell’impianto, sugli incentivi e i redditi da vendita dell’energia. Le accise sui biocarburanti e la fiscalità della cogenerazione.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google