Nextville - logo

News e articoli

8 Marzo 2013

Impianti diversi dai fotovoltaici nelle aree colpite dal sisma: chiarimenti dal GSE

(Filippo Franchetto)

Il GSE fornisce indicazioni sugli impianti a fonti rinnovabili, diverse dal fotovoltaico, installati nelle Province colpite dal sisma del 20 e 29 maggio 2012.

Nelle scorse settimane il GSE si era occupato delle tariffe relative agli impianti fotovoltaici localizzati in tali Province (Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo).

In seguito ai numerosi quesiti giunti, relativamente all’applicabilità – anche per gli impianti diversi dai fotovoltaici - di quanto previsto dalla Legge 1° agosto 2012, n. 122 (conversione in legge del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74), il GSE ha pubblicato il documento “Impianti a fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici: interventi in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici".

Il documento del GSE contiene, tra le altre cose, anche la lista dei Comuni che rientrano nell’ambito di applicazione delle disposizioni contenute nel medesimo documento.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google