Nextville - logo

News e articoli

22 Marzo 2013

Umbria, incentivi per microimprese nel settore rinnovabili

(Filippo Franchetto)

Con Determinazione dirigenziale n. 1263 del 6 marzo 2013, la Regione Umbria stanzia fondi per favorire le microimprese orientate allo sfruttamento delle energie rinnovabili.

Il bando, che rientra nel Programma di Sviluppo Rurale per l’Umbria 2007/2013, prevede l'erogazione di contributi per la creazione e lo sviluppo di microimprese orientate alla valorizzazione delle energie rinnovabili. L'obiettivo è di creare microimprese in grado di fornire servizi finalizzati alla realizzazione (progettazione ed istallazione), al funzionamento e alla corretta gestione di impianti di potenza non superiore ad 1 MW (manutenzione e assistenza tecnica), compreso l'eventuale approvvigionamento delle biomasse utili al funzionamento degli impianti (trasformazione della biomassa, approvvigionamento e vendita), allo scopo di consolidare uno specifico tessuto professionale a supporto del settore.

L’aiuto viene corrisposto nel corso dei primi tre anni solari di attività della microimpresa, calcolati a partire dalla data dell’atto costitutivo in caso di società ovvero dalla data di iscrizione al registro delle imprese per le ditte individuali, secondo le seguenti intensità:
• 80% per le spese sostenute nel corso del primo anno;
• 60% per le spese sostenute nel corso del secondo anno;
• 40% per le spese sostenute nel corso del terzo anno.

La dotazione del bando ammonta complessivamente a € 4.000.000, di cui 2 milioni per le microimprese del settore rinnovabili e gli altri 2 per le imprese del settore turistico. Per l'invio delle domande c'è tempo fino al 22 aprile 2013. Per maggiori informazioni e per consultare il bando, si vedano i riferimenti qui sotto.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google