Nextville - logo

News e articoli

5 Aprile 2013

Bando Smart Cities and Communities, la Lombardia stanzia oltre 16 milioni di euro

(Filippo Franchetto)

Con decreto dirigenziale n. 2760 del 29 marzo 2013, la Regione Lombardia ha pubblicato un “Avviso pubblico per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel settore delle Smart Cities and Communities”.

Il Bando, che rientra nel Programma Operativo Regionale 2007–2013, prevede contributi diretti alla spesa (fino al 40% dei costi ammissibili) per proposte progettuali nel campo della sostenibilità ambientale e dell'innovazione sociale.

Più nello specifico, i progetti potranno riguardare i seguenti settori:

a) Sostenibilità ambientale:
i) sicurezza del territorio
ii) waste management
iii) smart grids
iv) gestione risorse idriche
v) architettura sostenibile e materiali
vi) trasporti e mobilità
vii) logistica last-mile
viii) cultural heritage

b) Innovazione sociale:
i) invecchiamento della società
ii) tecnologie welfare e inclusione
iii) domotica
iv) cloud computing technologies per smart government

l progetti devono prevedere attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale non preponderante e concludersi con la realizzazione e la qualificazione di un prototipo del prodotto e/o servizio innovativo che abbia ricadute sul settore industriale e migliori la competitività territoriale.

I soggetti ammessi al contributo devono costituirsi in partenariati di imprese e organismi di ricerca, ai quali devono aderire: almeno due MPMI e un Organismo di ricerca (pubblico e/o privato). Possono partecipare - con alcune limitazioni - anche le Grandi imprese.

La dotazione finanziaria del Bando ammonta a € 16.430.000. Le domande potranno essere presentate dal 2 maggio 2013 e fino alle ore 15.00 del 13 giugno 2013, esclusivamente per mezzo del Sistema Informativo Integrato della Programmazione Comunitaria 2007-2013 «Finanziamenti On-Line», all’indirizzo web: https://gefo.servizirl.it/fesr/

Per maggiori informazioni e per consultare il bando, si vedano i riferimenti qui sotto.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google