Nextville - logo

News e articoli

17 Aprile 2013

Veneto: novità per auto elettriche, impianti a biomassa e biogas e certificazione degli edifici

(Filippo Franchetto)

La Finanziaria 2013 della Regione Veneto (Lr 5 aprile 2013, n. 3) contiene anche alcune interessanti provvedimenti in materia di energia e ambiente.

Segnaliamo in particolare tre articoli:

 • (art. 7) a partire dal 2014, “i proprietari di autoveicoli con alimentazione ibrida benzina-elettrica, inclusiva di alimentazione termica, o con alimentazione benzina-idrogeno” sono esentati per tre anni (dalla data di immatricolazione) dal pagamento del bollo auto;

• (art. 26) nuove sanzioni amministrative pecuniarie - di importo compreso tra un minimo di euro 333,33 ed un massimo di euro 50.000,00 - in caso di inosservanza delle prescrizioni contenute nell'Autorizzazione unica rilasciata dalla Regione e relativa a impianti "alimentati a biomassa, biogas e biometano provenienti da produzioni agricole, forestali e zootecniche";

• (art. 33) istituzione del sistema di certificazione energetico-ambientale degli edifici su base volontaria. La Regione demanda a regolamenti che dovranno essere predisposti dalla Giunta regionale la definizione delle procedure per la certificazione della sostenibilità energetico-ambientale degli edifici e degli apparati utili allo scopo: organizzazione di corsi di formazione, definizione del modello di targa che riporti il risultato della certificazione, ecc.

Per ulteriori approfondimenti, consigliamo di consultare - oltre alla norma - la pagina sulla certificazione energetica del Veneto e anche il Dossier IAFR Veneto, sempre aggiornato alle ultime novità.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google