Nextville - logo

News e articoli

20 Maggio 2013

Oneri di sbilanciamento, presentati i primi risultati del trasferimento delle partite economiche

(Maria Antonietta Giffoni)

Il GSE ha pubblicato la presentazione dell'incontro tenuto il 23 aprile 2013 con i Produttori che hanno aderito al Ritiro dedicato e alla Tariffa onnicomprensiva.

Con la 493/2012/R/EFR del novembre 2012, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas ha completato la revisione del servizio di dispacciamento per le unità di produzione alimentate da fonti rinnovabili (programmabili e non programmabili), avviata con le delibere 281/2012/R/EFR e 343/2012/R/EFR.

La novità più rilevante introdotta da questa revisione è stata l'attribuzione dei corrispettivi di sbilanciamento anche all'energia prodotta da fonti rinnovabili non programmabili. I corrispettivi si applicano dal 1° gennaio 2013.

Gli impianti più interessati alla nuova disciplina sono:

• quelli che hanno siglato o che sigleranno la convenzione di Ritiro Dedicato;

• quelli alimentati da fonte rinnovabile diversa dal fotovoltaico di potenza fino a 1 MW che accederanno alle tariffe incentivanti omnicomprensive introdotte dal Decreto 6 Luglio 2012;

• e quelli fotovoltaici fino a 1 MW che hanno avuto accesso al Quinto Conto energia.

Ad essi il GSE deve attribuire la cosiddetta "quota residua", vale a dire la differenza tra il corrispettivo di sbilanciamento e il prezzo zonale di vendita dell'energia sul mercato elettrico (per maggiori informazioni vedi Riferimenti).

Il Gestore aveva invitato i Produttori aderenti al Ritiro dedicato e alla Tariffa onnicompresiva a un incontro tenutosi il 23 aprile scorso, per presentare i primi risultati di consuntivo nonché una stima preliminare, per i successivi mesi dell’anno, del valore economico della Quota Residua. La presentazione di quell'incontro è ora a disposizione di tutti gli operatori (vedi i Riferimenti in basso).

Oltre alla modalità di gestione e di calcolo dei corrispettivi, al costo del servizio e agli obblighi informativi, il documento del GSE presenta una serie di ipotesi sul trend del costo della quota residua per il 2013 fonte per fonte.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google