Nextville - logo

News e articoli

24 Maggio 2013

Fer elettriche, pubblicato il nuovo contratto-tipo

(Maria Antonietta Giffoni)

Dopo l'approvazione dell'Autorità per l'energia, il Gestore dei servizi elettrici ha pubblicato lo schema di contratto-tipo per gli incentivi previsti per la produzione di energia da fonti rinnovabili diverse dalla fonte solare.

Per la regolazione economica del Ritiro dedicato e della Tariffa onnicomprensiva, il Dm 6 luglio 2012 (articolo 21, comma 8) ha previsto che il GSE stipuli un contratto con il produttore, sulla base del contratto-tipo definito dal Dlgs 28/2011 (articolo 24, comma 2, lettera d). Il contratto-tipo "sostituisce ogni altro adempimento relativo alla cessione commerciale dell'energia elettrica immessa e all'accesso ai servizi di dispacciamento e di trasporto in relazione all'energia elettrica immessa".

Articolo 24, comma 2
d) gli incentivi sono assegnati tramite contratti di diritto privato fra il Gse e il soggetto responsabile dell'impianto, sulla base di un contratto-tipo definito dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas, entro tre mesi dalla data di entrata in vigore del primo dei decreti di cui al comma 5;

Con la delibera 16 maggio 2013, n. 207/2013/R/EFR, l'Autorità ha approvato lo schema di contratto-tipo predisposto dal GSE e che ora è stato pubblicato dal GSE medesimo.

Esso non è altro che una convenzione che ha lo scopo di regolamentare il rapporto giuridico tra il GSE - soggetto designato all'erogazione della tariffa incentivante - e il soggetto responsabile dell’impianto che usufruirà dell'incentivo.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google