Nextville - logo

News e articoli

28 Maggio 2013

Efficienza energetica, entra in vigore l'etichettatura energetica per le asciugabiancherie

(Maria Antonietta Giffoni)

Dal 29 maggio 2013, anche le asciugabiancherie avranno l'etichetta che informa i consumatori sulla classe di efficienza energetica, il consumo annuo di energia, la durata del ciclo di asciugatura e il livello di potenza sonora.

In applicazione della Direttiva 2010/30/Ue, cosiddetta Ecodesign, con il Regolamento 392/2012/Ue la Commissione europea ha stabilito che a partire dal 29 maggio 2013 ogni asciugabiancheria per uso domestico immessa nel mercato europeo sia corredata di un'etichetta energetica del formato e contenente le informazioni previste dall'Allegato I al Regolamento stesso.

Etichettatura

L'etichettatura e le informazioni da fornire variano a seconda della tipologia di asciugabiancheria considerata:

a espulsione e cioè un'asciugabiancheria che aspira aria fresca, la convoglia sui tessuti e restituisce l'aria umida nel locale o all'esterno;

a condensazione e cioè un'asciugabiancheria dotata di un dispositivo (che si avvale di condensazione o di altri mezzi) per rimuovere l'umidità dall'aria usata nel processo di asciugatura;

• o a gas e cioè un'asciugabiancheria alimentata a gas invece che a energia elettrica.

Vediamo, per esempio, come è composta l'etichetta delle asciugabiancherie più comuni: quelle a esplusione.

Etichetta per asciugabiancheria a espulsione per uso domestico

L'etichetta dell'asciugabiancheria a espulsione per uso domestico contiene le seguenti informazioni:

• nella sezione I: nome o marchio del fornitore;

• nella sezione II: identificatore del modello del fornitore, vale a dire il codice, solitamente alfanumerico, che distingue un dato modello di asciugabiancheria per uso domestico da altri modelli dello stesso marchio o che riportano il nome dello stesso fornitore;

• nella sezione III: la classe di efficienza energetica;

• nella sezione IV: il consumo annuo di energia ponderato (AEC) in kWh/anno;

• nella sezione V: informazioni sul tipo di asciugabiancheria per uso domestico;

• nella sezione VI: durata del ciclo corrispondente al programma standard per tessuti di cotone a pieno carico, espresso in minuti e arrotondata al minuto più vicino;

• nella sezione VII: capacità nominale, espressa in kg, del programma per tessuti di cotone a pieno carico;

• e, infine, nella sezione VIII: il livello di potenza sonora, espresso in dB e arrotondato alla cifra intera più vicina, durante la fase di asciugatura del programma standard per tessuti di cotone a pieno carico.

Per completezza di informazione, riportiamo qui di seguito le tre etichette nel loro complesso, rimandando al Regolamento per maggiori e più dettagliate informazioni (vedi Riferimenti):

 

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google