Nextville - logo

News e articoli

17 Giugno 2013

Certificati Bianchi, a maggio prezzi e scambi in aumento

(Maria Antonietta Giffoni)

In vista della scadenza dell'obbligo annuale in capo ai distributori, è quasi raddoppiato il numero dei Titoli di Efficienza Energetica (più noti come Certificati Bianchi) scambiati a maggio, rispetto al mese precedente.

Entro il 31 maggio di ogni anno, i distributori sono obbligati a trasmettere all'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas i Titoli di Efficienza Energetica posseduti, in numero corrispondente all'obiettivo annuo assegnato.

Negli anni passati, le strategie di adeguamento alle disposizioni normative si sono sempre concentrate negli ultimi mesi disponibili. E quest'anno non è andata diversamente, anzi: molti degli scambi di TEE sul mercato sono stati effettuati proprio nell'ultimo mese utile.

Nella Newsletter del 13 giugno scorso, il Gestore del Mercato Elettrico ci informa, infatti, che nel mese di maggio sul Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica sono stati scambiati 596.218 TEE, registrando un netto aumento rispetto al mese precedente quando erano stati scambiati 303.465 titoli.

Dei 596.218 TEE scambiati nel mese di maggio, queste le quantità per tipologia:

• Tipo I: 203.396;

• Tipo II: 199.931;

• Tipo II CAR: 19.544;

• Tipo III: 173.347.

Molto elevati anche i prezzi: durante le sessioni di mercato tenute nel mese di maggio, si è registrata un aumento del 4,04% per la Tipologia I, 4,35% per la Tipologia II, 2,53% per la Tipologia II CAR e 5,94% per la Tipologia III. In specifico:

• i titoli di Tipo I sono stati scambiati ad una media di 113,55 € (rispetto ai 109,14 € di aprile);

• i titoli di Tipo II ad una media di 113,55 € (rispetto ai 108,72 € di aprile);

• i titoli di Tipo II CAR ad una media di 112,86 € (rispetto ai 110,07 € di aprile);

• i Titoli di tipo III ad una media di 113,16 € (rispetto a 106,81 € di aprile).

Più bassi i prezzi dei TEE scambiati attraverso i mercati bilaterali, con una media di 98,08 €/tep, inferiore di 15,3 €/tep rispetto alla media registrata sul mercato organizzato, che è stata di 113,38 €/tep.

Nonostante le modifiche al meccanismo introdotte nel novembre 2011 dalle nuove Linee Guida, nonostante l'emissione dei "nuovi" Certificati Bianchi espressamente dedicati alla cogenerazione ad alto rendimento (TEE II CAR) e la definizione dei nuovi obiettivi di risparmio introdotti nel dicembre scorso (Dm 28 dicembre 2013), continua a perdurare una situazione di mercato corto.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google