Nextville - logo

News e articoli

5 Settembre 2013

Grandi impianti fotovoltaici, nel 2013 in testa gli Stati Uniti

(Emiliano Angelelli)

Secondo la classifica stilata da Wiki Solar, nel 2013 gli Stati Uniti sono il paese che ha installato la maggior quantità di potenza cumulata grazie ai grandi impianti fotovoltaici.

Nell'anno in corso negli Usa sono stati installati 25 nuovi impianti fotovoltaici con una potenza superiore ai 10 MW per un totale di 1488 MW, al secondo posto si piazza la Cina con 53 impianti (quindi un numero maggiore rispetto agli Usa) e una potenza complessiva di 1416 MW mentre al terzo posto c'è l'India con 29 impianti e 765 MW installati. Molto distaccate dalle prime tre ci sono altri quattro paesi: Canada (15 impianti per 206 MW) Ucraina (4 impianti per 162 MW) Germania (7 impianti per 129 MW) e Thailandia (3 impianti per 106 MW). L'Italia nel 2013 ha installato un solo nuovo grande impianto per una potenza di 13 MW.



Leggermente diversa la classifica cumulativa che tiene conto dei grandi impianti installati complessivamente negli anni passati: in testa la Cina (156 impianti per una potenza complessiva di 3776 MW), al secondo posto gli Stati Uniti (98 impianti per 3051 MW), al terzo posto la Germania (112 impianti per 2950 MW), al quarto l'India (65 impianti per 1420 MW), al quinto la Spagna (72 impianti per 1446 MW) e al sesto l'Italia (31 impianti per 676 MW). In crescita alcuni paesi nuovi della classifica come l'Ucraina, al nono posto con 9 impianti per 467 MW, e la Thailandia, al decimo posto con 9 impianti per 162 MW.

Allo stato attuale Wiki Solar sta pensando alla possibilità di abbassare da 10 a 5 MW l'asticella che consente di entrare nel novero dei grandi impianti. In tal caso il numero di impianti tenuti in considerazione nella classifica a livello mondiale raddoppierebbe e la capacità totale dei grandi impianti aumenterebbe del 20% (circa 19,5 GW). Se ciò avvenisse la Germania salirebbe in classifica e si affiancherebbe a Cina e Usa in quanto a potenza installata.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google