Nextville - logo

News e articoli

9 Settembre 2013

Danimarca, il 4% del fabbisogno energetico dal nuovo megaimpianto di Anholt

(Emiliano Angelelli)

E' stato inaugurato da Siemens il 4 settembre scorso il nuovo impianto eolico di Anholt per un totale di 400 MW di potenza installata. Si tratta del terzo impianto al mondo e da ora del piĆ¹ grande del paese scandinavo.

La nuova centrale si trova in un tratto di mare chiamato Kattegat, tra la penisola di Djursland e l'isola di Anholt, 20 chilometri a nordest della penisola dello Jutland, ed è composta da 111 turbine eoliche della potenza di 3,6 MW cadauna con rotori di 120 metri di diametro. Sarà in grado di fornire elettricità sufficiente a 400 mila appartamenti soddisfacendo all'incirca il 4% del fabbisogno energetico danese.

Il megaimpianto di Anholt si estende su un tratto di mare di 88 chilometri quadrati con una profondità di 19 metri. Dong Energy è proprietario del 50% di esso, insieme a Pension Denmark (30%) e PKA (20%), mentre Siemens gestirà la manutenzione per un periodo di cinque anni.

La Danimarca ha una lunga lista di grandi impianti installati nelle proprie acque di cui cinque hanno una potenza installata superiore ai 100 MW. Tutto cìò rientra nell'ambito del piano del governo danese di coprire la metà della domanda di elettricità con l'energia eolica entro il 2020 e liberarsi delle energie fossili entro il 2050. Allo stato attuale circa il 30% dell'elettricità generata nel paese proviene dal vento.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google