Nextville - logo

News e articoli

18 Dicembre 2013

Sistemi efficienti di utenza, dopo cinque anni di attesa ecco la delibera

(Maria Antonietta Giffoni)

L'Autorità ha pubblicato ieri la delibera con cui vengono definite le modalità per la regolazione dei servizi di connessione, misura, trasmissione, distribuzione, dispacciamento e vendita dei sistemi semplici di produzione e consumo (SSPC), inclusi i SEU.

Dopo alterne vicissitudini durate cinque anni, è stato definito il quadro regolatorio della produzione e il consumo di energia elettrica "in sito".

Nel 2011, l'Autorità aveva gia sottoposto ad una prima consultazione gli orientamenti presi in relazione alle questioni citate pubblicando il DCO 33/11.
Tuttavia nel luglio del 2012 il Tar del Lazio, accogliendo il ricorso di Enel, ha dichiarato illegittima l'istituzione dei Sistemi di Auto-approvvigionamento Energetico (SAEE), introdotti dal Dm 10 dicembre 2010 (per maggiori informazioni vedi riferimenti).
Per tenere conto di questo pronunciamento, l'Autorità aveva pubblicato un nuovo documento di consultazione 183/2013/R/EEL.

Generalmente, questi sistemi di produzione hanno almeno un punto di connessione con la rete elettrica pubblica. Tutti coloro che prelevano energia dalla rete pubblica sono obbligati a pagare degli oneri - cosiddetti di trasmissione, distribuzione e oneri generali di sistema - stabiliti dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas e destinati alla manutenzione e ampliamento della rete di distribuzione elettrica pubblica.
Gli utenti dei sistemi di produzione e consumo che fanno affidamento su una rete privata, ma che attingono energia anche dalla rete pubblica, in che misura devono pagare questi oneri? Sull’intera energia consumata o solo su quella prelevata dalla rete pubblica medesima?

Facendo seguito al documento di consultazione 183/2013/R/EEL, l'Autorità ha dato finalmente una risposta a queste domande con la Delibera 12 dicembre 2013 578/2013/R/eel, con cui ha approvato il “Testo integrato delle disposizioni dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas per la regolazione dei sistemi semplici di produzione e consumo" che comprendono:

• i Sistemi di autoproduzione (SAP), 

• gli Altri Sistemi Esistenti (ASE),

• i Sistemi Efficienti di Utenza (SEU),

• e i Sistemi Equiparati ai SEU (SESEU).

Le configurazioni impiatistiche utili per l'accesso alle agevolazioni sono molto articolate. La redazione provvederà a breve ad aggiornare le pagine dedicate all'analisi della disciplina che regola il pagamento degli oneri di rete.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google