Nextville - logo

News e articoli

8 Ottobre 2018

Fondo efficienza energetica, stabiliti criteri garanzia di ultima istanza

(Maria Antonietta Giffoni)

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto che stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità della garanzia dello Stato sugli interventi di garanzia del Fondo nazionale per l'efficienza energetica.

Essi sono contenuti nel Dm Finanze 6 settembre 2018, emanato dal Ministero dell'economia e delle finanze in attuazione di quanto disposto dall'articolo 15, comma 7 del Dlgs 102/2014.

In particolare, il decreto stabilisce che la garanzia dello Stato opera nel caso di inadempimento da parte del Fondo, in relazione agli impegni assunti a titolo di garante e limitatamente a quanto dovuto dal Fondo per la garanzia concessa.

La richiesta di escussione della garanzia va presentata al Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento del tesoro - Direzione VI e a Invitalia (gestore del Fondo) dopo 60 giorni dalla richiesta di pagamento al Fondo.

Il Ministero provvederà al pagamento dopo aver verificato che siano stati rispettati i criteri, le modalità e le procedure che regolano gli interventi del Fondo e l'escussione della garanzia dello Stato.

Per maggiori informazioni, vedi i Riferimenti in basso.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google