Nextville - logo

News e articoli

18 Novembre 2019

La Campania promuove l'architettura sostenibile e di qualità

(Redazione Nextville)

La Regione ha emanato una legge che ha, tra i tanti obiettivi, anche quello di diffondere i principi dello sviluppo sostenibile in campo architettonico e urbanistico.

Con la Lr 11 novembre 2019, n. 19, che entrerà in vigore il prossimo 26 novembre, la Campania riconosce alla progettazione e alla realizzazione di opere di architettura contemporanea il carattere di pubblico interesse, evidenziandone il valore sociale e collettivo in quanto strumenti fondamentali per assicurare la qualità dell'ambiente di vita delle comunità e la valorizzazione delle risorse storiche, culturali, urbane, ambientali e paesaggistiche dei territori.

La norma impegna la Regione a contribuire alla conservazione e al miglioramento dell'ecosistema e degli ambienti di vita dell'uomo, anche attraverso la riduzione del consumo del suolo, l'uso di energie rinnovabili e il contrasto al fenomeno del riscaldamento climatico, sia in termini di mitigazione che di adattamento delle città, degli edifici e degli spazi urbani.

Sono previste una serie di azioni per promuovere e perseguire la qualità dell'architettura: l'utilizzo di procedure concorsuali e di pratiche partecipative attive, la predisposizione di premi e incentivi a sostegno dei "Comuni virtuosi per la qualità architettonica". Viene inoltre istituito l'Osservatorio regionale per la qualità della progettazione architettonica e urbana, con funzioni consultive in materia.

Entro il 26 febbraio 2020, la Giunta regionale dovrà adottare le linee guida con cui verranno definite le modalità di attuazione delle numerose novità introdotte dalla Lr 19/2019.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui.

Per rimanere aggiornati sulle novità di Nextville vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter quindicinale gratuita. Iscriviti qui.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google