Nextville - logo

News e articoli

2 Marzo 2020

Ecobonus e ristrutturazione condominio: proroga invio comunicazione

(Redazione Nextville)

Gli amministratori di condominio avranno tempo fino al 9 marzo per l’invio dei dati relativi alle spese sostenute per interventi di ristrutturazione (Bonus casa) e di riqualificazione energetica (Ecobonus), effettuati sulle parti comuni dell'edificio.

Lo stabilisce un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate n. 100083/2020 del 28 febbraio scorso, per venire incontro alle esigenze manifestate dalle associazioni di categoria. Gli amministratori di condominio, quindi, per quest’anno potranno inviare i dati fino al 9 marzo 2020, invece della scadenza ordinaria del 28 febbraio, senza che sia compromessa la tempistica per l’elaborazione della dichiarazione precompilata.

Per effettuare la trasmissione, gli amministratori di condominio dovranno utilizzare le specifiche tecniche previste dal provvedimento Agenzia entrate 27 gennaio 2017, n. 19969, come modificate dal provvedimento n. 28213 del 6 febbraio 2019.

Le specifiche tecniche - lo ricordiamo - recepiscono le disposizione introdotte dalla legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205), in materia di interventi agevolabili effettuati sulle parti comuni di un edificio residenziale, consentendo così una corretta compilazione della dichiarazione precompilata.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google