Nextville - logo

News e articoli

22 Maggio 2020

Aprile, consumi elettrici in calo di oltre il 17%

(Redazione Nextville)

A causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19, nell'aprile di quest'anno la domanda di elettricità in Italia è stata di 19,9 miliardi di kWh, in diminuzione del 17,2% rispetto allo stesso mese del 2019.

Questo il dato rilevato e comunicato da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale. Complessivamente, la domanda elettrica del primo quadrimestre del 2020 risulta in flessione del 7,4% rispetto al corrispondente periodo del 2019.

Nel mese di aprile, la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per il 95,9% dalla produzione nazionale e per la quota restante dal saldo dell'energia scambiata con l'estero.

Ottima la performance registrate dalle fonti rinnovabili, che hanno coperto il 47% della domanda, in aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 (36%).

Nel dettaglio, sono risultate in crescita le fonti di produzione geotermica (+1,1%), idroelettrica (+10,4%) e fotovoltaica (+26,9%), mentre hanno avuto una forte flessione sia la fonte eolica (-14,3%) sia la produzione da impianti termoelettrici (-21,4%).

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google