Nextville - logo

News e articoli

11 marzo 2020

Terna, approvato il Piano Strategico 2020-2024

(Redazione Nextville)

L'investimento complessivo sula rete elettrica nazionale, previsto da Terna per il quinquennio 2020-2024, sarà pari a 7,3 miliardi di euro; per la società si tratta del livello di investimenti più alto di sempre (+20% rispetto al precedente piano).

Il nuovo Piano conferma il focus prioritario di Terna sullo sviluppo sostenibile della rete di trasmissione nazionale e delle interconnessioni con l’estero, e il suo ruolo centrale per contribuire ad affermare l’Italia come hub energetico europeo nel Mediterraneo, in linea con gli orientamenti del Green New Deal.

Dei 7,3 miliardi stanziati, oltre 4 saranno investiti per lo sviluppo della rete elettrica nazionale, con la finalità di rafforzare le connessioni tra le zone di mercato, razionalizzare le reti nelle principali aree metropolitane del Paese e incrementare le interconnessioni. Altri 2 miliardi di euro saranno dedicati ad attività di rinnovo ed efficienza, principalmente per il miglioramento della qualità del servizio, per la digitalizzazione e lo sviluppo di soluzioni sostenibili della rete elettrica. Circa 1 miliardo, infine, sarà investito per la realizzazione e l’installazione di dispositivi per accrescere la sicurezza, l’adeguatezza, la resilienza e la stabilità della rete, quali ad esempio i compensatori sincroni nei punti più critici per la gestione dei flussi di energia.

Nell’ambito di queste tre categorie di investimento, Terna dedicherà circa 900 milioni di euro esclusivamente per interventi di digitalizzazione e innovazione. Nello specifico, Terna proseguirà nella digitalizzazione delle stazioni elettriche per il controllo da remoto e delle principali infrastrutture attraverso l’installazione di sistemi di sensoristica, monitoraggio e diagnostica anche di tipo predittivo a beneficio della sicurezza della rete e del territorio.

Annunci Google