Nextville - logo

News e articoli

22 settembre 2020

Sicilia, chiarimenti procedurali sul Paur

(Filippo Franchetto)

La Regione fornisce alcune importanti indicazioni in merito alle competenze e all'iter procedurale relativi al rilascio del provvedimento autorizzatorio unico ambientale (Paur), regolamentato dall'articolo 27-bis del Dlgs n. 152/2006.

Il decreto assessoriale 18 agosto 2020, n. 234, specifica in primis che la struttura regionale competente per le attività inerenti il rilascio del Paur è l'assessorato regionale del territorio e dell'ambiente, cui fa già capo il provvedimento di Via.

Competenza che viene mantenuta anche qualora il Paur contenga — in qualità di atti endoprocedimentali — provvedimenti di competenza dell'assessorato regionale dell'energia e dei servizi di pubblica utilità (ad esempio, le autorizzazioni per la costruzione e l'esercizio degli impianti FER).

Inoltre, l'articolo 2 del decreto assessoriale definisce in dettaglio l'iter procedurale previsto per i progetti di competenza del Dipartimento regionale dell'acqua e dei rifiuti e del Dipartimento regionale dell'energia assoggettabili a Via, per i quali è previsto il procedimento finalizzato all'emissione del Paur.

La redazione di Nextville è già al lavoro per aggiornare le pagine del Dossier Regione Sicilia dedicate alla Via e al Paur, sulla base delle nuove indicazioni fornite dalla Regione.

Annunci Google