Nextville - logo

News e articoli

15 Settembre 2020

Incentivi ai piccoli Comuni per efficienza e sostenibilità, modalità di accesso

(Redazione Nextville)

Pubblicato in Gu il decreto che definisce le modalità di accesso da parte dei Comuni agli incentivi per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell'efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile.

Si tratta del decreto direttoriale 1 settembre 2020, emanato in applicazione di quanto disposto dal decreto 2 luglio 2020 che ha messo a disposizione dei Comuni italiani con meno di mille abitanti 37 milioni di euro per la realizzazione di progetti relativi a:

efficientamento energetico, compresi interventi volti all'efficientamento dell'illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, nonché all'installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;

sviluppo territoriale sostenibile, compresi interventi in materia di mobilità sostenibile, nonché interventi per l'adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l'abbattimento delle barriere architettoniche.

Per accedere agli incentivi, i Comuni devono trasmettere la documentazione elencata nel decreto a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo contributocomuni@pec.mise.gov.it, utilizzando lo schema di attestazione contenuto nell’Allegato 2 al decreto stesso.

Ricordiamo che i Comuni beneficiari devono iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 novembre 2020, pena la decadenza automatica del contributo concesso.

Condividi:
© Copyright riservato - riproduzione vietata ReteAmbiente Srl, Milano
La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248
Annunci Google