Nextville - logo
  Evidenzia modifiche:

print

Provvedimento Agenzia delle entrate 12 ottobre 2020, n. 326047

Detrazioni ristrtturazioni edilizie, Bonus facciate, Ecobonus, Sismabonus, Superbonus 110% - Opzione per la cessione o per lo sconto in luogo delle detrazioni fiscali (articoli 119 e 121 decreto-legge "Rilancio") - Modifiche al modello per la comunicazione dell’opzione e approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione

Ultima versione disponibile al 24/11/2020

Agenzia delle entrate
Provvedimento 12 ottobre 2020, n. 326047
Modifiche al modello per la comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate dell’8 agosto 2020, e alle relative istruzioni. Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione.

Il Direttore dell'Agenzia

In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento dispone

 

1. Modifiche al modello di comunicazione approvato con provvedimento dell’8 agosto 2020 e alle relative istruzioni

1.1. Al modello denominato "Comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica" e alle relative istruzioni, approvati con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate protocollo n. 283847 dell’8 agosto 2020, sono apportate le seguenti modifiche:

a) al modello, nel quadro A "Intervento", il campo "Intervento trainato Superbonus" è rinominato "Intervento Superbonus";

b) alle istruzioni, a pagina 3 nel quadro A "Intervento", il secondo periodo "La casella "Intervento trainato Superbonus" deve essere barrata nel caso in cui l’intervento selezionato nel campo "Tipologia intervento" sia un intervento trainato, ossia un intervento di efficienza energetica, di installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo integrativi, oppure di installazione di colonnine di ricarica, ammesso al Superbonus perché eseguito congiuntamente ad uno degli interventi trainanti. Si precisa che tale condizione si considera soddisfatta se le spese per l’intervento trainante sono sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 e le spese per l’intervento trainato sono sostenute tra la data di inizio e quella di fine dei lavori per la realizzazione dell’intervento trainante." è sostituito con il seguente periodo: "La casella "Intervento Superbonus" deve essere barrata nel caso in cui l’intervento selezionato nel campo "Tipologia intervento" sia un intervento trainato (ossia un intervento di efficienza energetica, di installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo integrativi, oppure di installazione di colonnine di ricarica) eseguito congiuntamente ad uno degli interventi trainanti o sia un intervento antisismico in zona sismica 1, 2 o 3, ammesso al Superbonus. Si precisa che gli interventi trainati sono ammessi al Superbonus se le spese per l’intervento trainante sono sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 e le spese per l’intervento trainato sono sostenute tra la data di inizio e quella di fine dei lavori per la realizzazione dell’intervento trainante."

c) alle istruzioni, a pagina 4, nella tabella degli interventi:

— la denominazione dell’ultima colonna "Intervento trainato Superbonus" è sostituita con "Intervento Superbonus";

— è inserita una "X" nell’ultima colonna rinominata "Intervento Superbonus" in corrispondenza degli interventi 13, 14, 15, 26 e 27;

— è eliminata la "X" nell’ultima colonna rinominata "Intervento Superbonus" in corrispondenza degli interventi 3, 24 e 25.

1.2. Tenuto conto di quanto disposto al punto 1.1, con il presente provvedimento sono approvati il nuovo modello denominato "Comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica" e le relative istruzioni, riportati in allegato.

 

2. Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione

2.1. Ai sensi di quanto previsto dal punto 4.1 del citato provvedimento dell’8 agosto 2020, con il presente provvedimento sono approvate le specifiche tecniche, riportate in allegato, per l’invio del modello di cui al punto 1 tramite i canali telematici dell’Agenzia delle entrate.

 

Motivazioni

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate dell’8 agosto 2020 sono state approvate le disposizioni di attuazione degli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, per l’esercizio delle opzioni relative alle detrazioni spettanti per gli interventi di ristrutturazione edilizia, recupero o restauro della facciata degli edifici, riqualificazione energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti solari fotovoltaici e infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

In particolare, il richiamato provvedimento ha approvato il modello da utilizzare per comunicare all’Agenzia delle entrate le suddette opzioni, a decorrere dal 15 ottobre 2020, rimandando a un successivo provvedimento l’approvazione delle specifiche tecniche per l’invio del modello tramite i canali telematici dell’Agenzia delle entrate.

Tanto premesso, con il presente provvedimento sono approvate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione all’Agenzia delle entrate. Sono, inoltre, apportate alcune lievi modifiche al modello e alle relative istruzioni, al fine di gestire le opzioni relative a tutte le tipologie di interventi indicati all’articolo 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

 

Riferimenti normativi

a) Attribuzioni del Direttore dell’Agenzia delle entrate decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive modificazioni (articolo 57; articolo 62; articolo 66; articolo 67, comma 1; articolo 68, comma 1; articolo 71, comma 3, lett. a); articolo 73, comma 4); Statuto dell’Agenzia delle entrate (articolo 5, comma 1; articolo 6, comma 1); Regolamento di amministrazione dell’Agenzia delle entrate (articolo 2, comma 1); decreto del Ministro delle finanze 28 dicembre 2000.

b) Disciplina normativa di riferimento

Articolo 119 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34;

Articolo 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34;

Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate protocollo n. 283847 dell’8 agosto 2020.

La pubblicazione del presente provvedimento sul sito internet dell’Agenzia delle entrate tiene luogo della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale, ai sensi dell’articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244.

Allegato 1

Istruzioni per la compilazione

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 62 KB


Allegato 2

Modello per la comunicazione dell'opzione

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 38 KB


Allegato 3